Ultimo aggiornamento: martedi' 13 aprile 2021 00:15

Caso Benalouane, Fiorentina costretta a pagare il giocatore: il comunicato

23.12.2016 | 00:26

Fiorentina

La Fiorentina, tramite una nota apparsa sul proprio sito, comunica la condanna ricevuta dal Collegio arbitrale della Lega Serie A per il pagamento di tutti gli emolumenti in favore di Yohan Benalouane, inerenti alla stagione sportiva 2015/2016. Questo il comunicato ufficiale del club viola: “ACF Fiorentina prende atto della decisione del Collegio Arbitrale con la quale è stato disposto il pagamento della remunerazione contrattualmente prevista a favore del calciatore Yohan Benalouane per il periodo in cui è stato in prestito presso la società, e questo nonostante non sia mai stato in grado di giocare. Il Collegio non ha invece accolto la richiesta di risarcimento avanzata dal calciatore. La Società resta fiduciosa che le proprie ragioni siano comunque riconosciute nell’ambito del procedimento instaurato presso la FIFA contro il Leicester City F.C. e nel quale ha già richiesto di essere rimborsata per gli stipendi riconosciuti al giocatore nel periodo del prestito”.