Ultimo aggiornamento: domenica 04 febbraio 2024 00:25

Caputo risveglia l’Empoli nel finale, ma non basta: vince il Frosinone 2-1. Decidono Cuni e Ibrahimovic

06.11.2023 | 20:30

Il Frosinone soffre nei minuti finali, ma vince 2-1 contro l’Empoli. Il principale sussulto arriva al 20′, con la difesa azzurra che sbaglia un’uscita dal basso che porta al gol di Cuni, ma l’attaccante scelto titolare al posto di Cheddira partiva da posizione di fuorigioco. Per gli uomini di Andreazzoli una sola occasione, a inizio match con la traversa di Cancellieri. Il Frosinone trova il meritato vantaggio contro l’Empoli al minuto 58 della sfida dello Stirpe. Nel momento di maggior pressione degli uomini di Di Francesco, la sblocca Marvin Cuni con uno straordinario gol di tacco al volo su invito di Ibrahimovic dalla sinistra. Al 74′ gli uomini di Di Francesco provano a prendere il largo con la prima rete in Serie A di Arjon Ibrahimovic. Ma non è finita per gli uomini di Andreazzoli, E all’85’ Caputo riapre la partita che da rapace dell’area di rigore, sfrutta al meglio un cross di Cambiaghi e batte sul tempo prima Okoli e poi il portiere Turati. Pochi minuti dopo è ancora Caputo a trovare la via del gol, ma l’assistente segnala il fuorigioco e annulla il gol del 2-2. Gli azzurri continuano a spingere fino all’ultimo minuto. L’ultima occasione capita a Kovalenko, ma Turati è attento e chiude la porta ritrovando tra le mani il tentativo del centrocampista azzurro. Termina così al Benito Stirpe: vince il Frosinone 2-1.

Foto: Instagram Frosinone