Ultimo aggiornamento: giovedi' 25 febbraio 2021 22:59

Caputo: “Mi manca troppo giocare, sarei disposto a sacrificare le vacanze”

01.04.2020 | 10:15

Intervistato dai microfoni de La Gazzetta dello Sport, Francesco Caputo, attaccante del Sassuolo, ha detto la sua sullo stop del campionato e l’emergenza Coronavirus: “Il mio desiderio è di chiudere il torneo. Rispetto tutte le regole, ma l’unica cosa che voglio è tornare a giocare. Mi manca troppo. Vogliamo finire, anche rinunciando alle vacanze. Quarantena? Parlo tanto coi miei compagni, più di prima. Anche col mio amico Donnarumma che sta a Brescia, con Peluso che abita vicino a me e con altri. Parliamo della situazione, degli stipendi, delle donazioni che facciamo. Ne abbiamo fatte tante. Ho messo all’asta la maglia della partita contro il Brescia, il ricavato andrà agli ospedali pugliesi. Inter? Difficile rispondere, sembra una banalità ma al Sassuolo sto troppo bene, c’è tutto. Per pensarci, prima dovrebbe arrivare la proposta. Obiettivo? Erano e restano 20 gol. Anche perché, se li raggiungo, vado a Milano a cena con Del Piero nel suo ristorante. E’ il mio idolo da sempre e me l’ha promesso.”

 

Foto: profilo Twitter ufficiale US Sassuolo