Ultimo aggiornamento: domenica 20 ottobre 2019 22:35

Sassuolo, Cannavaro saluta: “Giornata fantastica, porterò per sempre nel cuore queste lacrime”

30.12.2017 | 18:47

Con Roma-Sassuolo si conclude ufficialmente la carriera di Paolo Cannavaro. Il difensore neroverde, infatti, sarà il vice di suo fratello Fabio sulla panchina del Guangzhou Evergrande, in Cina. Il centrale napoletano classe 1981, dopo il pareggio per 1-1 ottenuto all’Olimpico, ha parlato ai microfoni di Sky: “Oggi me la sono goduta veramente, sono entrato in campo con la spensieratezza di chi sa di avere dato tutto al calcio. È stata una giornata fantastica per me, chiusa con un’ottima prestazione. Meglio di così non poteva andare oggi. Quando vedi le lacrime dei tifosi, vuol dire che hai fatto qualcosa di importante. Le lacrime dei miei compagni le porterò sempre nel cuore. Il mio obiettivo è quello di crescere e imparare il mestiere che vorrò fare in futuro. Ho sempre sognato di lasciare al calcio al top della forma, ringrazio il Sassuolo che mi aveva dato la possibilità di continuare ancora. Ho parlato con Hamsik, per me è stato un onore giocare con un campione vero come lui”.

Foto: Sassuolo Twitter