Ultimo aggiornamento: giovedi' 20 febbraio 2020 00:25

Campedelli tuona: “Decisioni a vanvera, togliete il VAR se non serve! Da oggi ci ammazzeranno…”

27.01.2019 | 15:30

Luca Campedelli, presidente del Chievo, ha parlato così ai microfoni di DAZN dopo la sconfitta contro la Fiorentina: “Diciamo che la partita c’è stata e da parte nostra è stata una grande reazione. Ma non si può tacere di fronte a quanto visto oggi in campo. Inspiegabile. Sono 26 anni che faccio il presidente e non so neanche con chi prendermela, se con l’arbitro o con il VAR. Scientificamente vengono prese decisioni a vanvera. Toglietelo, se non serve. Sul rigore Lafont parte prima della rincorsa, ma siamo alle elucubrazioni mentali. Usano il VAR come una clava, e questa cosa non mi piace. Rigore su Pellissier? Se è dubbio stiamo a posto… O si riguardano tutti gli episodi e le partite durano tre ore in più, altrimenti leviamo il VAR e i suoi costi. Non va bene uno che sbagli bevendosi il té mentre guarda la televisione. Non è mia abitudine contestare gli arbitri, ma il Chievo non molla di un centimetro”. Lo stesso Campedelli a Sky Sport ha aggiunto: “Poi, per carità, siamo piccoli, non contiamo niente, da stasera ci ammazzeranno tutti, pace. Però lasciatemi parlare per una volta”

Foto: Twitter ufficiale Chievo