Ultimo aggiornamento: giovedi' 21 ottobre 2021 12:05

Brahim Diaz: “Vogliamo lottare su tutti i fronti. Sarei orgoglioso di giocare per la Spagna, è il mio obiettivo”

09.10.2021 | 19:15

Brahim Diaz, jolly offensivo del Milan, è intervenuto ai microfoni del sito ufficiale del club rossonero per fare il punto della situazione sulla sua esperienza in Lombardia. Di seguito le dichiarazioni.

Sul suo momento e su quello del Milan

“Sono soddisfatto per quello che ho fatto ma soprattutto per la squadra. Cosa è cambiato dall’anno scorso? Rispetto all’anno scorso gioco di più, sono molto contento e credo che la squadra sia più forte. Tutti mi sostengono come sempre, dalla squadra al mister. Hanno fiducia in me e anche la fiducia nella squadra è incredibile. Sono contento, mi piace giocare a calcio ed è quello che faccio. Gioco e mi diverto giocando”.

Sull’affetto dei tifosi rossoneri

“Incredibile, incredibile. Sono contentissimo per aver fatto gol a San Siro con tutti i tifosi e sono molto contento, il sostegno che mi danno ogni giorno è incredibile. I tifosi che abbiamo sono incredibili”.

Sugli obiettivi del Milan

“Dobbiamo lottare per tutto quello per cui possiamo lottare. Vogliamo giocare ogni tre giorni, e per quello dobbiamo vincere tutte le partite che ci mancano”.

Sugli obiettivi personali

“Il mio obiettivo è quello di giocare con il Milan e arrivare alla Nazionale, ed è quello che sto facendo: giocare bene, aiutare la squadra, e poi essere chiamato per la Spagna, che sarebbe un orgoglio. Sono grato per le parole di Luis Enrique e di Mancini”.

Foto: Twitter Milan