Altro
Braglia Cosenza sito ufficiale

Braglia: “Abbiamo reso felice la città di Cosenza. Il mio futuro? A ottobre un posto lo trovo”

Piero Braglia ottiene la promozione con il suo Cosenza e al termine dell’incontro ha esternato la propria gioia ai microfoni di Rai Sport: “Abbiamo fatto fatica perché dopo tante partite non si poteva essere brillanti. A loro poi mancavano tanti giocatori. Siamo felici anche perché abbiamo reso felice una città che è quello che conta. L’abbraccio di Palmiero? Con lui litighiamo un giorno sì e l’altro pure, ma significa che c’è rispetto e condivisione del lavoro. Tutino deve capire una cosa importante: lui sa giocare al calcio ma, se impara a sacrificarsi, può fare più della B. Il mio futuro? Ora non me ne frega nulla. A ottobre un posto lo trovo”.

Foto: Cosenza sito ufficiale

Archivio: Altro