Bonucci Twitter personale

Bonucci-Juve, Caldara-Milan: avanti! La ricostruzione della giornata. E su Higuain…

Precisiamo: la doppia operazione Bonucci-Juve e Caldara-Milan non si è sgonfiata ieri e non è ripartita oggi. E’ sempre stata calda e sarà così fino a quando non si arriverà alla famosa quadratura del cerchio. Quella che sta per concludersi è stata la giornata di nuovi, annunciati, incontri tra gli agenti dei difensori e i direttori sportivi dei due club coinvolti. Il Milan ha ribadito di voler a ogni costo Caldara, il fatto che la Juve stia trattando è la conferma di un’apertura. Sono stati messi i paletti, le basi, e il fine settimana sarà di riflessione per poi passare alla fase operativa. Fiducia. Con il summit Juve-Chelsea che farà la differenza nel caso di Higuain, operazione comunque sganciata dallo scambio Bonucci-Caldara. Il Milan confida che i Blues non trovino l’intesa per il Pipita in modo da poter restare in corsa, a dispetto delle giuste e prudenti parole di Leonardo. Il Chelsea per prendere Higuan ha la necessità di trovare una sistemazione agli attaccanti che ha in organico, Morata compreso. Quest’ultimo resta sempre nel mirino del Milan all’interno del balletto che coinvolge Higuain. Il Chelsea oggi ha le carte in mano, sia in entrata che in uscita, con i rossoneri alla finestra. Aggiungiamo quanto raccontato nei giorni scorsi: il Milan spera anche di prendere il Pipita in prestito con diritto di riscatto.

Foto: Twitter personale Bonucci

Archivio: Calciomercato