Ultimo aggiornamento: martedi' 27 febbraio 2024 00:30

Boban sulla Croazia: “I nostri giovani hanno il gene speciale del calcio”

12.12.2022 | 18:30

Durante l’intervista concessa a Sportske Novosti, Zvonimir Boban, ha celebrato la semifinale raggiunta dalla sua Croazia: “Penso che ora tutti si rendano conto che la Croazia è davvero una nazione calcistica. Non puoi far parte dell’élite con una base così piccola di persone se non hai qualcosa di speciale. I nostri giovani calciatori hanno quel gene speciale del calcio e la reazione di tutte le persone in Croazia conferma che questo sport è parte indispensabile della nostra identità“.
Poi ha proseguito parlando del cammino fatto fin qui al Mondiale: “È stato fantastico superare un Giappone molto ostico, ma era prevedibile. Ma per battere il Brasile che, siamo realisti, è individualmente più forte di noi, è stato necessario un grande sforzo. E i croati hanno fatto una lotta fantastica, hanno mostrato il carattere di combattenti indistruttibili che hanno il loro obiettivo e sono pronti a tutto per raggiungerlo. Questo è stato il più grande successo del calcio croato nella sua storia relativamente breve e ricca, il più grande e importante”.

Foto: BBC