Ultimo aggiornamento: lunedi' 23 settembre 2019 18:06

Batistuta: “Astori? Tragedia mondiale. Simeone ha bisogno di tempo, gli ho raccontato che…”

23.03.2018 | 13:54

Gabriel Omar Batistuta, ex attaccante della Fiorentina, ha parlato ai microfoni del sito ufficiale del club viola toccando più temi: “Sono contento di essere qua, mi trattano sempre bene. Pioli? Sono passati più di vent’anni da quando giocavamo insieme, però fa sempre piacere rivedere i vecchi compagni. Sta facendo bene, spero che la classifica migliori ancora di più perché se lo merita. Scomparsa di Astori? È stata una tragedia mondiale. Tutto il mondo ne ha parlato. Di lui e di come si è comportata Firenze in quei giorni. Ci sono cose che dovrebbero preoccupare molto più di una partita persa, se penso a Davide è dura. Simeone? Sta facendo la propria carriera, è giovane e sta andando abbastanza bene. Sicuramente i tifosi pretendono tutto subito, ma non è possibile, gli ho raccontato che anche per me all’inizio non è stata facile. Però una volta che cominci a capire Firenze e la Fiorentina e cominci a sentirti a casa, il resto viene da solo. Italia-Argentina? La guarderò anche se sarà una partita strana visto che l’Italia non ci sarà al Mondiale. Mi è dispiaciuta molto questa cosa. Futuro a Firenze? Preferisco non rispondere visto che è una domanda a tradimento (ride, ndr)”.

Foto: zimbio