ancelotti

Ancelotti: “Estate travagliata, importante partire con i tre punti. Tra Milik e Sheva…”

Carlo Ancelotti, tecnico del Napoli, ha parlato così ai microfoni di DAZN dopo il successo contro la Lazio: “Ritorno in A dopo tanti anni? Sono molto emozionato, era importante iniziare con un successo, dopo un’estate un po’ travagliata. Abbiamo cominciato la partita con troppa lentezza. Poi piano piano abbiamo fatto meglio. E’ finita con un po’ di sofferenza, ma alla prima giornata è normale. All’inizio eravamo lenti nella costruzione, ma sono i problemi di inizio stagione. Stiamo cercando di cambiare qualcosa, la squadra si sforza e si impegna. Dobbiamo crescere ma i presupposti ci sono. Meglio Milik o Shevchenko? Adesso meglio Milik, ad oggi… (ride, ndr). Auguro ad Arek di fare quello che ha fatto Sheva. Perché ho scelto il Napoli? Per la passione e l’entusiasmo. Napoli è un posto unico da questo punto di vista. Inoltre la squadra ha tanta qualità”.

 

Foto: Twitter ufficiale Napoli

Archivio: Altro