Ultimo aggiornamento: giovedi' 29 ottobre 2020 00:20

Ancelotti comanda, Klopp insegue: domani lo strano derby di Liverpool

16.10.2020 | 13:38

Un derby strano. Così come il titolo. Domani a Liverpool, c’è il derby del Merseyside. Una stracittadina, forse la più sentita d’Inghilterra, ricca di emozioni, con lo sguardo rivolto ovviamente alla classifica. L’Everton di Carlo Ancelotti (“un gruppo umile e unito”, ha detto in un’intervista alla Gazzetta) comanda in testa alla Premier League con 12 punti in quattro partite. Con il Liverpool di Jurgen Klopp – nonché campione in carica – che insegue a tre lunghezze di distacco dopo la clamorosa frenata contro l’Aston Villa per 7-2 a Villa Park. Un derby diverso, incandescente, con la classifica che farà da padrone e con tanta carica d’ansia. I Toffees vogliono continuare sulla strada del +3, ma i Reds proveranno già da subito a invertire la marcia per non rischiare di dover fare troppi calcoli alla lunga. Per Klopp e Ancelotti quella di domani a Goodison Park sarà la loro quinta sfida dopo i quattro scontri dello scorso anno, con due incontri quando ancora Ancelotti sedeva sulla panchina del Napoli. Una sola sconfitta per l’italiano contro il Liverpool che lo scorso anno ha dominato in Inghilterra e, a tratti anche in Europa. Sono 134 i match tra Everton e Liverpool, con 59 successi Reds, 49 pareggi e 26 vittorie dei Toffees.

Queste le probabili formazioni:

Everton, 4-3-3: Pickford; Coleman, Mina, Keane, Digne; Doucoure, Allan, Gomes; J. Rodriguez, Calvert Lewin, Richarlison. All. Ancelotti

Liverpool, 4-3-3: Adrian; Alexander-Arnold, Van Dijk, Gomez, Robertson; Fabinho, Henderson, Wijnaldum; Salah, Firmino, Mane. All. Klopp

Foto: twitter Everton