Ultimo aggiornamento: martedi' 26 marzo 2024 22:22

Allegri: “Vittoria che non cambia nulla. Per lo scudetto siamo dietro a Inter, Milan e Napoli”

22.10.2023 | 23:35

Massimiliano Allegri ha parlato a Dazn dopo la vittoria sul Milan. “Non è una partita che cambia: Inter, Milan e Napoli sono le favorite. Stasera sono contento che ha debuttato un ragazzo del 2005  che è entrato con grande tranquillità. È un giocatore che farà una grande carriera. Ha fatto una roba da Ciro Ferrara”.

Quindi guardate dietro e non davanti? Assolutamente, anche perché lì dietro si stanno ammucchiando. Noi dobbiamo fare un passettino alla volta, cercare di fare un bel girone di andata e poi vedere il ritorno”.

Su Locatelli: “Manuel a volte viene criticato oltre misura. È bravo tecnicamente e può solo che migliorare. Dà copertura ai difensori ed è un giocatore da Juventus a livello caratteriale”.

Foto: twitter Juventus