Ultimo aggiornamento: martedi' 21 maggio 2024 00:30

Allegri: “L’obiettivo era la Champions. Juve sfavorita? Le partite si giocano in campo”

14.05.2024 | 20:14

Massimiliano Allegri ha parlato alla vigilia della finale di Coppa Italia.

Questi altri passaggi delle sue parole: “Ripeto fino alla noia, l’obiettivo principale era che la Juventus partecipasse alla prossima Champions League. Ci sono momenti in cui nella vita, se non puoi vincere, puoi comunque garantire un tesoretto alla società. Vedremo se vinceremo, ma partecipare a questi eventi non è da tutti. Se saremo bravi e un po’ fortunati potremo portarla a casa, ma l’obiettivo era la Champions”.

Studierà qualcosa di particolare per Koopmeiners? “L’Atalanta ha dei giocatori importanti, fisici e tecnici. I loro attaccanti sono molto bravi, noi non siamo da meno. Vivono di euforia e entusiasmo, dovremo fare una partita da finale, che è sempre un po’ diversa”.

Il fatto che siate giudicati come sfavoriti cambia qualcosa? “Giocheremo con grande rispetto dell’Atalanta, come avuto nelle precedenti finali. Le partite vanno vinte sul campo, noi bisogna essere bravi a riportare tutto dalla nostra parte. Ma ci vuole la convinzione di portarsi a casa la coppa”.