Ultimo aggiornamento: sabato 24 febbraio 2024 15:33

Allegri: “La Juve come Sinner, Inter come Djokovic”

26.01.2024 | 14:32

Sempre nella conferenza stampa di oggi pre Juventus-Empoli, Allegri ha parlato anche del dualismo tra Inter e Juventus e della corsa scudetto, avvicinandosi sempre di più lo scontro diretto:

Juventus-Inter è il duello scudetto?
“Non è lo scontro diretto. Dopo Inter-Juve, chiamiamolo così, c’è anche il Milan. Ha fatto più punti dell’anno scorso e ha passato il periodo peggiore. Ha le carte per rientrare. Pensiamo a noi stessi. A fare i 3 punti. Non è facile. L’Empoli il primo anno vinse qui da noi. Ha qualità. E’ portata a giocare. Una volta giocata la partita, vedremo quanto fatto. L’importante è rimanere in equilibrio. E’ la cosa più importante”.

Chi tra Juve e Inter assomiglia di più a Sinner e chi a Djokovic?
“Difficile dirlo, il calendario è così una volta gioca prima uno e poi l’altro. Tanto devi fare un tot di punti alla fine, noi dobbiamo pensare a noi stessi. Serve equilibrio, dobbiamo avere la forza mentale. Faccio i complimenti a Sinner che ha fatto una partita straordinaria. L’unica cosa che posso dire è che se noi siamo più giovani come età saremmo Sinner e loro Djokovic”.

Foto: Twitter Juventus