Ultimo aggiornamento: venerdi' 07 agosto 2020 21:01

ALEXIS MAC ALLISTER: UN MAGO PER BUENOS AIRES

28.07.2020 | 15:20

L’Argentina, è da sempre la terra del calcio per eccellenza. Tanti sono i campioni che hanno mosso i primi passi nella terra del dios, e Alexis Mac Allister forse un campione ancora non lo è, ma ha tutto il tempo per diventarlo. Classe 1998 e i primi calci al pallone con la maglia degli Argentinos Juniors. Mac Allister, non è certo il primo della sua famiglia a voler fare il calciatore: il padre è stato un discreto difensore, mentre i due fratelli giocano in argentina. Dopo 56 presenza ed 8 gol con i Bichos Colorados, Alexis attrae su di sé le attenzioni dell’Europa: il Brighton e Hove Albion se lo aggiudica per 7 milioni.

Nel 2019 Scaloni lo convoca anche per la prima volta in Nazionale, un sogno per tutti gli argentini. Arriva poi l’offerta del Boca Juniors e il Brighton decide di mandarlo in prestito proprio a Buenos Aires, dove Mac Allister non delude. Un trequartista dai piedi raffinati, un metro e 74 di altezza e la consapevolezza di poter diventare un giocatore importante. Alexis Mac Allister con gli Xenezeis ha collezionato in campionato quest’anno un gol e due assist in 13 presenze insieme a tante buone giocatore. Il futuro è dalla sua parte, presto sentiremo parlare di lui.

FOTO: Extratime talk