Ultimo aggiornamento: lunedi' 17 giugno 2019 10:07

Aggressione a Micai, la nota della Salernitana: “Adiremo le vie legali”

02.06.2019 | 15:37

Clima teso in casa Salernitana. Ieri pomeriggio, al termine dell’allenamento a porte aperte allo stadio Arechi, Alessandro Micai è stato vittima di un’aggressione: mentre si apprestava a salire in auto, il portiere ha avuto un diverbio con alcuni tifosi, uno di questi lo avrebbe strattonato e poi colpito in volto. Oggi è arrivata la nota ufficiale della Salernitana sull’episodio: “A seguito del gesto vigliacco e increscioso verificatosi nel pomeriggio di ieri all’esterno dello Stadio “Arechi” che ha visto coinvolto un proprio tesserato, l’U.S. Salernitana 1919 comunica che adirà le vie legali denunciando gli autori di questo gesto al fine di tutelare il proprio tesserato coinvolto, la Società medesima e l’immagine sana della tifoseria granata. Episodi del genere non possono e non devono infangare una tifoseria passionale sì ma mai violenta e non impediranno alla Società in futuro di organizzare, ove possibile, allenamenti a porte aperte”.