Ultimo aggiornamento: venerdi' 05 giugno 2020 13:13

Ventura: “La Salernitana è una squadra giovane, ai tifosi chiedo pazienza. Nazionale? Mancini può aprire un ciclo”

12.12.2019 | 16:57

L’allenatore della Salernitana ed ex ct della Nazionale, Gian Piero Ventura, ha preso parola ad un convegno tenutosi oggi all’Università di Fisciano: “Con la proprietà abbiamo deciso di iniziare quest’avventura assieme puntando  su tanti giovani affamati che potessero essere un patrimonio tecnico ed economico per il futuro. Mi chiedevano di arrivare a San Siro, io rispondo che a San Siro ci voglio vincere. Ma le chiacchiere le porta via il vento, chi pensa che nel calcio si costruisca tutto dalla sera alla mattina è completamente fuori tema. In questo momento ci sono dei problemi, solo con il lavoro si può superare tutto. Capiamo perfettamente le esigenze della tifoseria, ma una squadra giovane che deve crescere andrà incontro a periodi positivi ed altri negativi“.

Italia di Mancini

“Credo che questa Nazionale, con questo gruppo, possa aprire un ciclo per i prossimi otto anni ed è l’augurio che faccio. Non c’è mai una risposta, ci sono più risposte. Dopo la vittoria del 2006 c’è stata un po’ di confusione, nel senso che c’era sempre qualcosa ma mancava sempre dell’altro. Sono estremamente fiducioso per il futuro e rimango tifoso della Nazionale. Sono convinto che l’Italia sia sulla strada giusta, ci sono tanti giovani straordinari che stanno facendo per la prima volta anche esperienze in campo internazionale”.

Foto: sito Salernitana