Ultimo aggiornamento: mercoledi' 27 gennaio 2021 00:20

Pescara, si presenta Breda: “Aspettavo anche un’altra chiamata ma ho dato priorità a questo progetto”

30.11.2020 | 16:08

Il Pescara ha presentato alla piazza il nuovo allenatore Roberto Breda.

Queste le parole del tecnico in conferenza stampa: “E’ un orgoglio essere qui. Pescara è una piazza che ha lanciato tantissimi giovani, qua abbiamo tanto bel materiale per lavorare, anche la piazza è di livello: ci sono tanti motivi per cui ho fatto questa scelta non ci ho nemmeno pensato troppo. La trattativa è stata veloce, non so se da parte loro ci fossero state altre idee, ma da parte mia c’è stato subito il “si”. Confesso che stavo aspettando anche un’altra chiamata, ma ho dato priorità al Pescara”.

Sulla squadra: “Per il tipo di rosa, la squadra può fare qualsiasi tipo di modulo, poi dobbiamo leggere il momento, che presenta tante variabili: lo stato di forma del gruppo, un nuovo equilibrio da raggiungere. Ora ho tutto in testa, ma poi dovrò vedere”. 

Sfida con l’Ascoli che ha cambiato allenatore: “Preferivo non incontrare subito Delio Rossi e soprattutto avrei preferito sfidare una squadra non con un  nuovo tecnico. Però il calendario è questo. Gli anni migliori da calciatore li ho fatti con lui, e se faccio questo mestiere è perché lui mi ha fatto capire l’importanza del ruolo del tecnico al centro del sistema calcio. Chiaro poi che ci sono anche altre esperienze, ma lui ha inciso molto sulla mia carriera. C’è però un derby, ognuno deve pensare poi al suo”.

Foto: Sito Perugia