News
Lukas Klostermann foxsportsasia.com

FISICO POSSENTE E DUTTILITÀ: KLOSTERMANN, IL COLOSSO DEL LIPSIA CHE HA STREGATO LE BIG

Le big europee ai piedi di Lukas Klostermann, duttile difensore classe ’96, ennesimo talento sfornato dal Lipsia. Nella passata stagione ha fatto vedere di che pasta è fatto, giocando ben trentanove partite in totale, debuttando sia in Champions League sia in Europa League con la maglia del club sotto il controllo Red Bull. Nasce come terzino destro, ma in carriera è stato provato anche da esterno più avanzato, ma è in difesa che dà il meglio di sé. Può giocare indifferentemente a destra e a sinistra, in più è stato schierato anche da centrale: non male per uno che ha compiuto da poco ventidue anni. Sulle sue tracce, negli ultimi giorni, si è aggiunto il Bayern Monaco, che ha puntato con decisione il mirino su Klostermann, sotto contratto con il Lipsia fino al 2021 e accostato in passato a tante squadre, incluse Arsenal e Roma. Il nazionale tedesco è uno dei primi nomi sulla lista di Niko Kovač per rafforzare la difesa del Bayern, un profilo che piace non poco per qualità e duttilità.

Fisico possente, disciplina tattica e velocità, cross e senso della posizione. Lukas Klostermann è alto un metro e 90, è nato a Herdecke il 3 giugno del 1996 e, nonostante la giovane età, si è già fatto apprezzare in Bundesliga e con la maglia della nazionale Under 21 (tredici presenze e due gol): il ct dei baby, Stefan Kuntz, gli ha consegnato la fascia di capitano, a testimonianza delle sue doti da leader. Cresciuto nel florido vivaio del Bochum, il Lipsia lo ha acquistato nell’estate del 2014 per circa un milione di euro. Il tecnico Hasenhuttl ha saputo valorizzarlo anche nella passata stagione: Klostermann ha fatto registrare una crescita costante, disputando 26 partite (più un gol) campionato, 6 gare in Champions e 2 in Europa League. La sua abilità nel gioco aereo lo rende una minaccia costante per le difese avversarie, ma è anche una pedina preziosa sulle palle alte che spiovono nella propria area di rigore. Tecnicamente è sopra la media dei difensori, non a caso l’impostazione dalle retrovie passa quasi sempre dai suoi piedi. Per il Lipsia trattenerlo anche la prossima estate non sarà affatto semplice: il pressing delle big è sempre più asfissiante e il club tedesco ha già dimostrato che non esistono incedibili. Allora, occhi aperti: Klostermann è pronto a spiccare il volo…

 

Foto: foxsportsasia.com

Archivio: News