Ultimo aggiornamento: domenica 24 gennaio 2021 23:20

Illan Meslier, due metri di talento per la porta di Bielsa

30.12.2020 | 13:15

La Premier League scopre un nuovo talento, pronto a prendersi la scena nell’immediato futuro. Si tratta di Illan Meslier, portiere del Leeds, classe 2000.

Il giovane francese, ebbene si, ancora un talento transalpino, sta facendo una stagione straordinaria alla sua prima stagione in Premier, con la compagine neopromossa allenata da Marcelo Bielsa. Il tecnico argentino non ha voluto sentire storie, ha puntato sul giovane francese, nella prima stagione in Premier League dopo la promozione. E la scelta è quella giusta.

Meslier, dunque, si è preso il Leeds. Dopo essere stato la riserva di Kiko Casilla, la scorsa stagione in Ligue Championship, il portiere ha convinto “el loco” Bielsa delle sue qualità e da quest’anno è lui il portiere titolare. Nonostante i suoi 20 anni, Meslier dimostra un carattere determinato, non sente la pressione e sta impressionando la Premier, tanto che è ormai nel mirino di top club. Il suo valore, secondo Transfermarkt, è già di 15 milioni di euro.

Nonostante il Leeds non faccia della difesa la propria arma (tipico delle squadre di Bielsa) e quindi nonostante i tanti gol subiti, Meslier si sta ritagliando uno spazio sempre più importante tra i top portieri della Premier League. Le sue qualità non si discutono: estremo difensore molto forte nelle uscite, con un discreto gioco di gambe e la giusta reattività considerando comunque i quasi due metri di altezza. E come detto, è un classe 2000, quindi ha ampi margini di crescita.

La sua breve carriera è riassumibile in due tappe. Il 20enne è stato in prestito al Leeds dal Lorient la scorsa stagione, collezionando 11 presenze in tutte le competizioni durante la stagione che è valsa la promozione al Leeds. Gli inglesi lo hanno riscattato la scorsa estate per 6.5 milioni e da settembre ha giocato tutte le 15 partite di Premier League finora in questo periodo, incassando 30 gol.

Ma non sono mancati i clean sheet, ovvero, mantenere la porta imbattuta. Lo ha fatto lo scorso sabato, nella vittoria del Leeds in casa del Burnley per 1-0 e nel 5-0 di ieri sera in casa del West Bromwich. Due gare consecutive senza subire gol, ma era già accaduto con Sheffield United, Aston Villa, Arsenal ed Everton.

Anche grazie alle sue parate, il Leeds ha raccolto fino ad ora 20 punti e sta facendo un campionato da metà classifica, ben lontano dalla zona retrocessione.

In Nazionale, dopo una presenza nell’Under 20, Meslier è nel giro dell’Under 21, dove però ancora non ha esordito. Ma il tempo c’è e se arrivano prestazioni del genere, presto lo vedremo difendere i pali anche della Nazionale maggiore della Francia.

La classe per esplodere c’è tutta, il temperamento e le qualità non mancano. Il futuro è tutto di Illan Meslier.

Foto: Sito Leeds United