News
Maguire Leicester Foto Standard

FORZA FISICA E TEMPISMO: HARRY MAGUIRE, LA ROCCIA DEL LEICESTER

In casa Leicester continua a brillare la stella di Harry Maguire. Il roccioso difensore centrale, arrivato l’estate scorsa dall’Hull City per 13 milioni di euro più bonus, si sta rivelando uno dei pilastri dell’undici delle Foxes. Il classe ’93 ha disputato 33 partite su 33 nell’attuale Premier League, senza saltare neppure un minuto. Le sue prestazioni sono state – e sono tutt’ora – di primissimi livello: quasi insuperabile per gli attaccanti avversari, sempre attento e preciso nelle chiusure, sempre al posto giusto nel momento giusto. Inevitabilmente le sirene di mercato si sono fatte sempre più insistenti e hanno chiamato in causa prima il Manchester City e poi il Manchester United, pronte a darsi battaglia a suon di milioni in vista dell’estate per assicurarsi il cartellino dello specialista inglese.

Harry Maguire cresce calcisticamente nello Sheffield United, club della sua città natale. Qui il classe ’93 debutta tra i professionisti nella stagione 2010-2011, disputando nei quattro anni successivi ben 166 presenze impreziosite da 12 reti. Nell’estate del 2014 fa le valigie e vola all’Hull City, in Premier League: dopo appena 3 presenze, nel mercato di gennaio viene girato in prestito al Wigan, in Championship, chiudendo la stagione con 16 gettoni e un gol. Tornato alla base, diventa subito un pilastro dell’Hull (nel frattempo retrocesso in seconda divisione): 33 presenze nel 2015-2016 con annessa promozione in Premier, 36 più 3 gol nel campionato successivo, quello della definitiva consacrazione. Lo scorso luglio, ecco concretizzarsi il duro colpo quanto prevedibile per le Tigers, che dopo la super stagione del prestante difensore, erano tutti certi al KCOM che Maguire non sarebbe rimasto: ad aggiudicarsi il cartellino del classe ’93 è il Leicester dopo un lungo tira e molla con l’Hull City. Per Harry è il momento delle conferme e lui non tradisce le attese, rivelandosi da subito una pedina fondamentale nello scacchiere delle Foxes.

Harry Maguire è un difensore roccioso (alto 188 centimetri) e tremendamente efficace, gioca prevalentemente sul centro-destra, ma può destreggiarsi con naturalezza anche sul versante opposto in una difesa a quattro. Forte di testa, discreta tecnica e ordinato negli appoggi: nel suo repertorio rientrano anche gli ottimi lanci lunghi e i passaggi tra le linee a tagliar fuori la prima linea di pressing avversaria. Maguire è dotato di un’incredibile forza atletica, di una potenza fuori dal comune e di un grande tempismo che gli permette di essere quasi insuperabile per gli attaccanti avversari, sia nel breve che nel lungo. Una vera macchina da guerra, che inevitabilmente ha attirato le attenzioni delle big di Premier League. Il Leicester, per il momento, si gode le prestazioni del proprio gioiello difensivo, ma trattenerlo al King Power Stadium anche per la prossima stagione non sarà affatto semplice: Harry Maguire è pronto per spiccare il volo verso lidi più prestigiosi, le premesse per brillare con la maglia di un top club ci sono tutte.

 

Foto: Standard

Commenti

Archivio: News