Personaggio del giorno
Emre-Akbaba-1

DALLA FRANCIA FINO ALLE LUCI DELLA RIBALTA IN TURCHIA: EMRE AKBABA, IL NUOVO JOLLY DELLA NAZIONALE TURCA

Momento da incorniciare per Emre Akbaba: il trequartista turco classe ’92 è sicuramente uno degli assi nella manica della Nazionale dopo aver segnato la doppietta decisiva nell’ultimo match contro la Svezia valido per la Nations League. Due gol segnati al fotofinish che hanno mandato in visibilio Istanbul e confermato la scalata della pedina targata Galatasaray cresciuta prima in Francia.

Emre nasce a Saint-Denis, in terre transalpine. Durante la sua carriera si è trovato di fronte a un bivio: nazionale francese o quella turca? La scelta non è stata facile ma alla fine ha prevalso il cuore con il classe ’92 che ha deciso di vestire la maglia rossa anziché quella dei Blues. Nel 2015 esordisce con la Nazionale B ma la chiamata della prima squadra non tarda ad arrivare: due anni dopo, alla prima uscita contro l’Albania, Emre segna a pochissimi secondi dal suo ingresso in campo il gol del 2-3, quasi fulmineo e inaspettato che riempie di gioia la Turchia in vista dei match successivi. Cresciuto nel settore giovanile dell’Antalyaspor, dopo una breve esperienza in prestito al Kahramanmaraş fa ritorno all’Antalyaspor prima di ricevere la chiamata dell’Alanyaspor che lo riscatta dopo tre anni dopo averlo strappato in prestito nel 2013. Le sue qualità non passano inosservate manco ai top club del paese: Emre viene ingaggiato successivamente dal Galatasaray per la modica cifra di 3 milioni di euro.

Ieri è arrivata la doppietta in Nazionale quando la squadra, ad un certo punto dell’incontro, non riusciva a riaprire la partita dato lo svantaggio. Il Galatasaray se la ride sotto i baffi, consapevole del fatto di aver scoperto nella propria rosa un altro potenziale jolly da valorizzare anche in chiave Super Lig. Quest’estate sono arrivate anche le lusinghe della Fiorentina ma Emre ha deciso di giocarsi le sue possibilità in Turchia per provare a conquistare i tifosi giallorossi e forse anche il suo paese, quest’ultimo già in estasi per il suo impatto esplosivo. Emre Akbaba: da Saint-Denis alla conquista delle terre ottomane.

Foto: SportFair

Archivio: Personaggio del giorno