Ultimo aggiornamento: domenica 24 gennaio 2021 22:38

CARLOS AUGUSTO, IL LUSSO MANCINO DEL MONZA

23.12.2020 | 12:14

Carlos Augusto Zopolato Neves, noto come Carlos Augusto o Carlos nasce a Campinas, Brasile, il 7 gennaio del 1999, è un difensore attualmente in forza al Monza.
La sua carriera giovanile è stata interamente tra le fila del Corinthians, che lo ha fatto debuttare coi professionisti il 5 agosto 2018 nello 0-0 contro l’Athletico Paranaense.
Il 28 agosto 2020 passa al Monza per 4 milioni di euro, in Brianza esordisce il 7 novembre nella gara vinta sul Frosinone per 2-0, l’11 dicembre il primo gol ai danni del Venezia, ieri è arrivato il secondo, Augusto ha aperto le marcature contro l’Ascoli, la gara è terminata 2-0 ed è costata la panchina al tecnico Delio Rossi.

Carlos Augusto è un difensore tuttofare, all’occorrenza può essere schierato sia nelle vesti di centrale che come terzino, è un giocatore molto tecnico che nonostante la giovane età può vantare già due successi nel campionato Paulista. Ha giocato anche nelle rappresentative brasiliane giovanili e spiccano le 6 presenze con il Brasile Under 20.
Ma da bambino il calcio non sembrava proprio la sua strada ideale, si racconta che lo chiamavano ‘gamba di legno’ da ragazzino, gli amici lo prendevano in giro perché non era abbastanza bravo, gli stessi amici che oggi sono increduli nel vedere che Carlos è tra i terzini sinistri più forti del Brasile.
L’impegno e la costanza gli hanno permesso di arrivare in alto, il ventunenne di Campinas si definisce un ragazzo che si è fatto da solo, ha dichiarato di essere molto bravo anche in cucina: “So fare le tagliatelle, i filetti di pollo… A volte chiamo mia madre per avere dei consigli, ma è bello che quando porto una ragazza a casa, chiedo a lei cosa posso preparare per cena e non devo ordinare sempre la pizza”.
Un’altra passione, questa più comune tra i calciatori, è quella per i videogame, Carlos Augusto adora Fifa e Call of Duty, celebre simulazione bellica.
“E’ un sogno essere qui, spero di aiutare il Monza ad andare in serie A”, sono state queste le sue prime parole all’arrivo in Italia, il percorso è ancora molto lungo e tortuoso, si sa che la Serie B è complessa e ricca di insidie.
Ma la squadra di Berlusconi ha tutto per ambire alla promozione, la rosa è folta e ricca di qualità e aspetta l’esordio di Mario Balotelli, Carlos Augusto fa parte di un gruppo importante e vuole aiutare mister Brocchi e i suoi a raggiungere il sogno chiamato Serie A.

Foto: Twitter personale Carlos Augusto