Ultimo aggiornamento: venerdi' 11 giugno 2021 00:28

Canonico e il Bisceglie: idee poche e sempre molto confuse

12.11.2019 | 23:15

Si chiama Nicola Canonico, presidente dimissionario del Bisceglie. Pochi giorni fa ha detto di non essere disposto ad andare avanti, intimando che in caso di non offerte non potrà provvedere all’iscrizione relativa alla prossima stagione. Questa è, in molti casi, la Serie C di oggi: parole al vento, promesse non mantenute, investimenti sbagliati e bla-bla-bla. La programmazione non deve abitare a casa Canonico, considerati i recenti risultati e le modalità della vicenda Pochesci: l’allenatore era stato esonerato, dal presidente dimissionario, per poi fare un rapido e goffo dietrofront. Ulteriore conferma della superficialità di una gestione che ha messo la squadra in un mare di guai. A Canonico consigliamo di fare calcio, la prossima volta, in un modo diverso. Non è per tutti, ma ci si può provare. Alla larga da un grafico indecifrabile, idee pochissime e sempre molto confuse.