Calciomercato
p175pvlbg4iiv54gkj6jkf1m8l3

Una telefonata: Dimitar ha problemi di famiglia…

C’è un retroscena di pochi minuti fa che rende ancora più inquietante la giornata di Dimitar Berbatov. Una telefonata del suo agente Dantchev, proprio quando la Juve aveva organizzato l’aereo privato per portarlo a Torino. Questo il senso del discorso: “Berbatov ha problemi di famiglia, forse non se la sente più di lasciare la Premier”. Aveva detto che voleva giocare in Champions, che la Juve sarebbe stato il massimo facendo capire che l’avrebbe aspettata fino all’ultimo. Si spiegano così la retromarcia, il ritorno del Fulham e una storia tra le più goffe e assurde del calciomercato degli ultimi anni. L’agente Dantchev ha promesso una risposta definitiva entro un paio di ore, ma a questo punto potrebbe essere la Juve a chiudergli le porte.

Commenti

Archivio: Calciomercato