Calciomercato
Foto: Mirror

Shanghai Shenhua, il presidente attacca Tevez: “Volevamo una stella, nostre aspettative disattese”

Wu Xiaohui, presidente dello Shanghai Shenhua, non ci è andato giù leggero su Carlos Tevez ai microfoni di Shanghai TV: La nostra idea era quella di avere in squadra una stella, un calciatore di grande qualità che potesse influire su tutto le ambiente. Le caratteristiche di Tevez corrispondevano a queste condizioni, ma la sua scadente preparazione invernale, in vista del campionato ha comportato un basso livello di forma. Il che non ha permesso di soddisfare le nostre aspettative”. Dichiarazioni più che comprensibili, dal momento che l’Apache, a fronte di un ingaggio da 40 milioni annui, nella sua nuova avventura finora ha segnato appena 3 gol.

Commenti

Archivio: Calciomercato