Playoff Serie B

Serie B: il Verona torna in A, Trapani e Vicenza in Lega Pro. Il resoconto dell’ultimo turno

Si è concluso il 42° e ultimo turno della regular season del campionato di Serie B. L’Hellas Verona pareggia 0-0 in casa del Cesena e torna direttamente in Serie A senza passare dai playoff. Niente da fare per il Frosinone (2-1 sulla Pro Vercelli) che dovrà giocarsi la promozione agli spareggi, alla quale prenderanno parte anche Perugia, Benevento, Cittadella, Carpi e Spezia. Brutte notizie, invece, per il Trapani che retrocede in Lega Pro senza i playout (così come il Vicenza, Pisa e Latina) poiché la distanza tra il club siciliano (quartultimo) rispetto alla quintultima è maggiore di 4 punti. Distanza che vale la salvezza per Avellino e Ternana.

Di seguito il quadro completo di questa ultima giornata con risultati, marcatori e classifica aggiornata:

Ascoli-Ternana 1-2 (Gigliotti – Avenatti, Falletti)

Avellino-Latina 2-1 (Ardemagni, Castaldo – Insigne)

Brescia-Trapani 2-1 (Torregrossa, Caracciolo – Curiale)

Carpi-Novara 2-0 (Concas, Mbakogu)

Cesena-Verona 0-0

Entella-Cittadella 4-1 (Tremolada 2, Catellani, Diaw – Chiaretti)

Frosinone-Pro Vercelli 2-1 (Ciofani, aut. Legati – La Mantia)

Perugia-Salernitana 3-2 (Ricci, Di Carmine, Terrani – Coda, Ronaldo)

Pisa-Benevento 0-3 (Puscas, Falco, Ceravolo)

Spal-Bari 2-1 (Zigoni 2, Galano)

Vicenza-Spezia 0-1 (Giannetti)

Classifica: Spal 78, Verona 74, Frosinone 74, Perugia e Benevento 65, Cittadella 63, Carpi 62, Spezia 60, Novara 56, Salernitana e Entella 54, Bari e Cesena 53, Brescia e Avellino 50, Ascoli, Ternana e Pro Vercelli 49, Trapani 44, Vicenza 41, Pisa 35, Latina 32.

Commenti

Archivio: Altro