close
Personaggio del giorno
p17dl5bj546d98sseuf1klm123h3

Merkel vede Udine

E’ finita questa estate la spola fra MIlano e Genova (sponda rossblù) di Alexander Merkel, ma ora il goiellino tedesco si prepara a fare di nuovo le valigie, destinazione Udine, inserio nell’affare che porterà Floro Flores al Genoa. Nato in Kazakistan da genitori tedeschi di Russia, Merkel si è trasferito in Germania con loro nel 1998, quando aveva 6 anni.  Ha iniziato a giocare a calcio con la squadra amatoriale tedesca del JSG Westerwald,  prima di entrare nelle fila dello Stoccarda all’età di 11 anni. Nel 2008 si è trasferito a Milano dopo essere stato acquistato dal Milan. Nel giugno 2011 è passato al Genoa in comproprietà nell’ambito del trasferimento di Stephan El Shaarawy in rossonero. A causa di un infortunio ai flessori della coscia sinistra, ha dovuto attendere fino al 16 ottobre successivo per esordire in campionato con la maglia del suo nuovo club nella partita casalinga pareggiata contro il Lecce. Nei 6 mesi trascorsi a Genova ha disputato in totale 14 partite con la maglia del Genoa, di cui 13 in campionato e una in Coppa Italia. Il 17 gennaio 2012 Merkel è tornato al Milan in prestito, con il cartellino del giocatore rimasto in compartecipazione tra le due squadre. Il giorno  seguente è stato schierato da titolare nella gara degli ottavi di finale di Coppa Italia contro il Novara e, dopo aver disputato alcuni minuti in campionato sempre conto la squadra piemontese, ha giocato nei quarti contro la Lazio, partita nel corso della quale si è infortunato al legamento collaterale mediale del ginocchio destro.Dopo essere tornato disponibile alla fine del mese di marzo del 2012, non è più stato schierato in campo dal tecnico Allegri e l’8 giugno seguente Genoa e Milan hanno risolto la compartecipazione del giocatore in favore della squadra ligure. Ha segnato il suo primo gol in Serie A il 26 agosto 2012 alla prima giornata del campionato 2012-2013 contro il Cagliari, l’andirivieni tra Milano e Genoa è quindi come abbiamo accennato finito, ma ora è udine la meta scritta nel suo destino.

Commenti

Archivio: Personaggio del giorno

Pedullà in tv o radio

Prossima trasmissione


Programma
Calcio € Mercato
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
dal mar. al ven. alle 23.00

Programma
Iped
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
giovedì e venerdì alle 24.00

Programma
Canale
Data