News
p1797enmnk1ge91vht77f1knapmg3

Maggio: “Juve-Napoli non deciderà lo scudetto”

Maggio spegne le tensioni: “Sugli allenamenti “differenziati” nessun problema. Il preparatore di Prandelli chiede a tutti se qualcuno ha esigenze particolari e nel caso lo fa lavorare a parte. Il prossimo Juve-Napoli non deciderà la corsa scudetto. Il Napoli è cresciuto come squadra, siamo più compatti. Tutti dicono che la Juve è più forte e ci sta bene così,ma noi siamo stati gli unici a batterli, nella finale di Coppa Italia. È vero, come qualità hanno qualcosa in più, ma a livello tattico non abbiamo nulla da invidiare. Rispetto al passato, rischiamo poco, abbiamo imparato a vincere le partite in cui non giochiamo benissimo. Se dovessi togliere qualcuno alla Juve, leverei Chiellini: senza Giorgio vanno in difficoltà. A loro però manca un attaccante come Cavani. Parlavo con Giaccherini di quanti giocatori Juve e Napoli diano alle nazionali. Se non sbaglio, a questo giro di qualificazioni saranno 15 della Juve e 13 dei nostri. Una bella lotta. Non dico che Mazzarri sia arrabbiato, ma poco ci manca. In ogni caso non useremo la cosa come alibi”. Queste le parole dell’azzurro alla Gazzetta dello Sport.

Commenti

Archivio: News