close
Calciomercato
p177crj8epobjmvd188r4il3sq3

Leonardi presenta Arteaga e MacEachen

Giornata di presentazioni in casa Parma. L’amministratore delegato del club ducale Pietro Leonardi ha fatto da cerimoniere all’ingresso nel mondo gialloblù di Emilio MacEachen, difensore uruguaiano 18enne, eManuel Arteaga, attaccante venezuelano: “Questi sono due giocatori visti e segnalati dalla nostra area tecnica, per cui abbiamo ottimizzato l’acquisto – si legge sul sito ufficiale del Parma (fcparma.com) -. Siamo soddisfatti, credo che siano contenti entrambi, devono considerarsi il futuro del Parma anche se spero possano darci una mano già nell’immediato.  Sono fiducioso, ma gioca chi merita”.

Queste le prime parole da giocatore ducale di MacEachen: “Calcisticamente sono cresciuto nel Penarol, la squadra più importante dell’Uruguay. A 18 anni ho avuto la fortuna di giocare nella prima squadra e ora quella di poter venire in Italia per giocare in serie A con il Parma. Qui mi aspetto di imparare molto, sono un calciatore giovane e voglio migliorare giorno dopo giorno. Rispetto a quanto ero abituato, infatti, il calcio in Italia è molto più tattico e tecnico, grazie al tecnico e ai miei compagni sto imparando e sto lavorando al meglio. Per quel che riguarda il mio ruolo io mi sento un difensore centrale ma ho giocato anche nelle altre posizioni”.

Ecco, invece, il pensiero del venezuelano Arteaga: “Sono contento per l’opportunità che mi sta regalando il Parma, sono qui da due settimane e sto cercando di conoscere la squadra, la città, il calcio italiano. Voglio poter dimostrare il mio valore. Sono stato in prova alla Primavera del Liverpool e alla Fiorentina, sono state esperienze comunque molto utili. Due settimane in Inghilterra, una settimana in Italia, ho potuto studiare dai migliori le loro caratteristiche  Mi piace definirmi un attaccante d’area.  Ho 18 anni, sto crescendo, spero di avere una carriera lunga. Tutti i compagni mi stanno aiutando, ognuno mi sta insegnando qualcosa sull’Italia, in particolare i compagni argentini e cileni. Spero che per me sia un buon anno, mi piace il Parma sarebbe bello poter arrivare in Europa.  Cercherò di approfittare al meglio di ogni momento che mi verrà concesso di giocare. Io sono a disposizione del mister e della squadra. Già da sabato contro la Fiorentina che è una squadra forte e fare i tre punti è importante”.

Commenti

Archivio: Calciomercato

Pedullà in tv o radio

Prossima trasmissione


Programma
Calcio € Mercato
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
dal mar. al ven. alle 23.00

Programma
Iped
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
giovedì e venerdì alle 24.00

Programma
Canale
Data