Kovacic Marca

Kovacic, gli scrupoli del Real e quell’idea che torna in casa Juve

Quasi due anni fa, era il 18 agosto del 2015, Mateo Kovacic lasciava l’Inter per il Real Madrid, a fronte dei circa 30 milioni finiti nelle casse nerazzurre, che centrarono una plusvalenza importante avendolo acquistato per 15 (bonus compresi) dalla Dinamo Zagabria nel gennaio del 2013. A dispetto del trasferimento altisonante al Bernabeu (su richiesta di Rafa Benitez, defenestrato pochi mesi dopo), nei due anni e mezzo tra le file della Beneamata il centrocampista croato non era riuscito a consacrarsi del tutto. Grandi, grandissimi colpi, ma anche grande discontinuità di rendimento, al di là delle diatribe sulla posizione ideale all’interno del rettangolo di gioco. Ad ogni modo, come nelle previsioni, Mateo con la camiseta blanca non ha trovato sin qui grande spazio: 11 presenze da titolare tra Liga, Champions e Coppa del Re nella stagione 2015-16 (più tanti spezzoni), 22 invece le apparizioni dal 1’ collezionate nelle tre competizioni la scorsa annata. In due anni a referto 3 gol e 5 assist. Eppure il nome di Kovacic torna di moda a ogni sessione, accostato ai più svariati top club italiani, Juventus compresa. In passato aveva pensato a un suo ritorno l’Inter, da oltre due giorni in Spagna lo specialista classe 1994 viene segnalato nuovamente in orbita Juve. Ieri Zidane ha spento sul nascere le indiscrezioni relative ad una presunta offerta da 85 milioni più il cartellino Kovacic per Dybala, ma la Vecchia Signora un centrocampista in effetti lo cerca (da tre sessioni, compresa questa) e un sondaggio per l’ex nerazzurro è stato fatto, sebbene i nomi più caldi siano sempre quelli dei vari Emre Can, Matuidi e N’Zonzi. Un tentativo inquadrabile nella situazione di oggettiva difficoltà nella quale versano gli uomini mercato bianconeri. Il Real? Anche se è arrivato Ceballos qualche scrupolo se lo pone, dal momento che un’alternativa in più nella zona nevralgica servirebbe. Ma una domanda si impone: Allegri non aveva chiesto un interprete con peso e centimetri da 4-2-3-1?

Foto: Marca

Commenti

Archivio: Calciomercato