News
p17250osq1v4ciifkt81betr903

Il Maicon che non c’è più

Il Colosso si è frantumato. Tra infortuni vari e l’età che avanza, Maicon in questi ultimi due anni ha perso tutto lo smalto e tutta la brillantezza di un tempo. Il laterale che da solo rompeva gli equilibri, e che da solo apriva le difese avversarie, non c’è più. Al Real o al Chelsea potrebbe ritrovare fiducia e stimoli nuovi. A Mourinho o a Di Matteo il compito di ricostruire, pezzo dopo pezzo, il vecchio campione. Impresa ardua, non c’è che dire.

Commenti

Archivio: News