close
News
p17alt8iukdfneql1pj0n62c6n3

Ghirardi: “La sudditanza?Si può risolvere”

In seguito alla giornata catastrofica degli arbitri di ieri, è intervenuto ai microfoni di Radio Anch’io lo Sport, il presidente del Parma ,Tommaso Ghirardi, non tralasciando il meritato elogio alla sua squadra: “Siamo molto felici anche in virtù del difficilissimo inizio di stagione. Siamo tranquilli e contenti del lavoro fatto finora. Campionato equilibrato? Sì, ma anche lo scorso anno non c’era una grossa differenza. E’ un campionato interessante dove bisognerà rimanere concentrati fino alla fine. In un momento difficile come quello attuale sul piano economico è bello vedere società che lottano in base alle proprie capacità professionali e non sulla base degli esborsi dei proprietari. Gli errori arbitrali e la sudditanza? E’ un discorso complesso. Sul piano della sudditanza è di carattere mediatico che rende molto difficile andare contro i grandi bacini d’utenza. Detto questo reputo il settore arbitrale pulito ed onesto. Non credo che il tema della sudditanza non sia risolvibile. La stagione di Giovinco alla Juventus? Certamente giocare a Parma è più semplice che farlo in una piazza come quella bianconera, ma anche lo scorso anno ad inizio stagione mise a segno solo una rete. Lo sto seguendo ma sono convinto che si sbloccherà presto. La rinascita di Amauri? Per me lui è uno dei giocatori più forti del campionato italiano e credo che a Torino qualcosa non sia andato. A volte scatta qualcosa che poi gioca contro il giocatore e la stessa società. A Parma c’è una cultura sportiva che ti porta a sostenere anche i giocatori in difficoltà. Quello di Pabon ieri può essere l’esempio perfetto”.

Commenti

Archivio: News

Pedullà in tv o radio

Prossima trasmissione


Programma
Calcio € Mercato
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
dal mar. al ven. alle 23.00

Programma
Iped
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
giovedì e venerdì alle 24.00

Programma
Canale
Data