close
Calciomercato
p178m5vs1a85b1hbg17lc1hdn1l633

Europa League: Neftci-Inter 1-3

Tutto pronto al Tofiq Bahramov di Baku per la prima sfida del girone H di Europa League che vedrà affrontarsi i padroni di casa del Neftchi e l’Inter. Cambia tantissimo Stramaccioni in vista del derby di domenica sera contro il Milan lasciando a riposo Ranocchia e Nagatomo (oltre ai non convocati Samuel, Zanetti, Cassano e Milito) dando spazio a Cambiasso nella linea dei 3 difensori e alla coppia CoutinhoLivaja in attacco.

Ecco le formazioni ufficiale delle due squadre:

Neftchi PFK (4-3-1-2) – Stamenkovic, Shukurov, Yunuszade, Mitreski, Bertucci, Ramos, Sadygov, Wobay, Flavinho, Nurahmadov, Canales.
A disposizione dell’allenatore Hajiyev: Balayev, Yunisoglu, Guliyev, Abdullayev E., Abdullayev A., Seyidov, Medhiyev.

Inter (3-5-2) – Handanovic, Silvestre, Cambiasso, Juan Jesus, Jonathan, Guarin, Mudingayi, Obi, Pereira, Coutinho, Livaja.
A disposizione dell’allenatore Andrea Stramaccioni: Castellazzi, Gargano, Ranocchia, Benassi, Bianchetti, Nagatomo, Garritano.

Dirige l’incontro il signor Kevin Blom (NED).

 

18.00 – Fischio d’inizio dell’incontro. Inter in campo con la seconda maglia, completamente rossa, mentre il Neftchi si schiera con una divisa completamente bianca con maglia a strisce verticali bianconere.

5′ – Fase di studio dell’incontro senza dei veri e propri brividi da nessuna delle due formazioni.

9′ – GOOOOOOOOLLLLLLL DELL’INTERRRRR Guarin scatta in verticale sulla destra entra in area e serve centralmente il taglio di Coutinho che di tacco segna uno splendido gol che vale l1-0. Al primo vero affondo l’Inter va a segno.

11′ – Inter vicina al raddoppio con Guarin che prova la bomba a rimorchio dal limite ma il tiro è rimpallato dalla difesa in scivolata disperata.

15′ – Primo calcio d’angolo e prima azione offensiva degna di nota del Neftchi.

16′ – Sugli sviluppi del corner Wobay prova il tiro di prima dai 38 metri ma la palla finisce altissima.

19′ – Dubbi per un contatto nell’area del Neftchi. Coutinho cade entrando in area sulla sinistra ma Blom lascia correre.

23′ – Nuramadov attacca il primo palo su una punizione dalla trequarti di destra, ma non riesce ad intervenire nonostante la sospetta posizione di fuorigioco.

24′ – Cartellino giallo per Joel Obi.

27′ – Palla a giro di Coutinho dal limite, che in aria trova una curvatura molto accentuata costringendo Stamenkovic al tuffo di controllo. La sfera, però, non trova lo specchio della porta.

30′ – GOOOOOOOOOOOOLLLLL DELL’INTERRRRR – Ancora Guarin sfonda sulla destra e serve un pallone arretrato sul secondo palo dove l’accorrente Joel Obi ha gioco facile ad insaccare di piatto sinistro ad incrociare. Neftchi 0 Inter 2.

32′ – Schema su punizione del Netchi che porta al tiro arretrato Bertucci ma il tiro a giro non trova la porta.

38′ – Si abbassano i ritmi con l’Inter che controlla la sfera e gestisce gli sforzi.

41′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLL DELL’INTERRRR – Guarin questa volta in posizione centrale prova il passaggio filtrante in verticale per Coutinho, ma l’intervento in scivolata di Bertucci devia la sfera ed innesca Marko Livaja che in tuffo a centro area insacca di rapina a porta sguarnita.

45′ – Fine primo tempo fra Neftchi e Inter con la linea giovane nerazzurra che porta gli ospiti in vantaggio per tre reti a zero. 500° gol dell’Inter nelle competizioni europee per Joel Obi e squadre negli spogliatoi per il Tea Time.

 

SECONDO TEMPO

46′ – E’ iniziato il secondo tempo con un cambio per il Neftchi: Seyidov prende il posto di Nurahmadov

48′ – Tiro di Bertucci da fuori area costringe Handanovic in corner.

51′ – Sfonda sulla destra Shukurov e calcia dalla linea di fondo trovando la pronta risposta con il corpo di Handanovic che protegge il primo palo.

53′ – GOOOOOLLLLLL DEL NEFTCI!!!! Wobay si fa largo sulla sinistra, prova il tirocross e imbecca Canales sul secondo palo che, libero da marcatura, insacca senza problemi.

54′ – Subito una pronta risposta dell’Inter con Pereira che sfonda sulla sinistra e sfodera un bolide sul primo palo respinto di pugno da Stamenkovic.

59′ – Guarin è incontenibile quando accelera sulla destra, questa volta il cross basso pesca Livaja che dal limite prova il destro di prima intenzione in scivolata costringendo Stamenkovic all’intervento in corner.

63′ – Cambia Stramaccioni: Fuori Joel Obi e dentro Andrea Ranocchia.

67′ – Dopo le fiammate iniziali dei padroni di casa la gara si sta lentamente spegnendo.

72′ – Amariglia anche per Andrea Ranocchia per un fallo a centrocampo.

73′ – Fiammata di Coutinho in contropiede sulla sinistra, ma entrando in area disturbato da Mitreski calcia alto non trovando la porta.

74′ – Esordio in prima squadre per Luca Garritano che prende il posto di Philippe Coutinho.

81′ – Terzo ed ultimo cambio per l’Inter: Gargano sostituisce un ottimo Guarin.

82′ – Pochi brividi in questo finale di frazione.

84′ – Bomba su punizione di Bertucci, deviata in corner da Handanovic.

88′ – Cartellino giallo anche per Jonathan! Sulla punizione Handanovic blocca agilmente il tiro.

90′ – 4 minuti di recupero, ma la partita sembra in completo controllo da parte dei nerazzurri.

90+4′ – Triplice fischio dell’incontro con l’Inter che porta a casa il bottino pieno in virtù delle reti di Coutinho, Obi e Guarin. Gran primo tempo dei nerazzurri che gestiscono il match, nonostante il gol di Canales, nella ripresa. Con questi 3 punti l’Inter sale al primo posto nel girone H affiancato dal Rubin vittorioso in casa contro il Partizan.

Commenti

Archivio: Calciomercato

Pedullà in tv o radio

Prossima trasmissione


Programma
Calcio € Mercato
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
dal mar. al ven. alle 23.00

Programma
Iped
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
giovedì e venerdì alle 24.00

Programma
Canale
Data