close
Personaggio del giorno
p1751lfik8t74egv1a8j1edtvhp4

Ciro Immobile “il ciuffo biondo che fa impazzire il mondo”

“Il ciuffo biondo che fa impazzire il mondo”. No, la definizione non è nostra, bensì è proprio Ciro Immobile, dal suo sito, che si definisce in questo modo nella sua biografia. Nasce a Torre Annunziata il 20 febbraio 1990, ma i primi calci ad un pallone li tira nella squadra del Sorrento.

I numeri, a quell’età contano poco; tuttavia in quei sei anni, Ciro riesce a mettersi in mostra a tal punto da attirare l’attenzione di molti club italiani. La Juventus rimane così impressionata dalle capacità realizzative di questo diciassettenne da tesserarlo nella stagione 2008 per rimpolpare il reparto offensivo della primavera bianconera.

Con le sue doppiette trascina la Juventus alla vittoria del Viareggio 2009 e 2010. Le sue prestazioni gli valgono la convocazione con esordio in prima squadra, sostituendo l’eterna bandiera bianconera Alessandro Del Piero nei minuti finali di un Juventus-Bologna.

Sembra essere un predestinato e le qualità ci sono e si vedono. L’annata 2010/2011, tuttavia, non è delle più fortunate per il suo processo di crescita. I prestiti a Siena e Grosseto, infatti, portano minuti nelle gambe ma un mancato feeling con il gol che convince la Juventus a cederlo ancora una volta in prestito per la stagione successiva. Tocca ancora alla Serie B e questa volta al Pescara di Zeman, che rivitalizza Ciro nel suo tridente delle meraviglie, facendogli conquistare il titolo di capocannoniere del torneo con 28 gol in 37 partite.

Attorno al suo cartellino ci sono state numerose speculazioni. Nel mercato invernale, infatti, il Genoa ha acquistato la totalità del cartellino dalla Juventus cedendone alla stesso club bianconero una metà nella stessa sessione di mercato, facendo così cadere il diritto di riscatto per la metà a favore del Pescara.

Attualmente è ancora in comproprietà fra Genoa e Juve, ma sono i tifosi del Marassi che potranno esultare per i suoi gol. La concorrenza è tanta, Gilardino sembra essere il titolare inamovibile, ma Ciro saprà giocarsi le proprie carte per far bene anche in questa stagione. Il ciuffo biondo che farà impazzire Genoa, l’Italia e non solo…

Commenti

Archivio: Personaggio del giorno

Pedullà in tv o radio

Prossima trasmissione


Programma
Calcio € Mercato
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
dal mar. al ven. alle 23.00

Programma
Iped
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
giovedì e venerdì alle 24.00

Programma
Canale
Data