Manchester City-Napoli

Champions League: Manchester City-Napoli, le ultime sulle probabili formazioni

Maurizio Sarri, eccezion fatta chiaramente per l’assenza dello sfortunato Milik, ha soltanto problemi di abbondanza per la grande sfida di stasera, all’Etihad Stadium, contro il Manchester City. Match valevole per la terza giornata della fase a gironi di Champions League, che sarà diretto dall’arbitro spagnolo LahozUragano Ophelia permettendo, s’intende.

Oltre al polacco, non convocato il solito Tonelli, non inserito in lista Uefa. Il tecnico partenopeo, al di là dei desiderata del presidente De Laurentiis che ha invocato il turnover in vista del big match contro l’Inter, potrebbe cambiare qualcosa a centrocampi, concedendo un turno di riposo ad Allan e rilanciando Zielinski o – soprattutto – Rog, scalpita anche Diawara che potrebbe essere preferito a Jorginho ove il tecnico azzurro optasse per una mediana più fisica Sarri che per il resto dovrebbe affidarsi agli elementi collaudati, con Albiol (o Maksimovic) Koulibaly a protezione di Reina e Hysaj Ghoulam a presidio delle fasce laterali. In avanti gli immancabili Callejon, Mertens e Insigne.

Anche Pep Guardiola deve fare a meno di un lungodegente, l’unico esterno difensivo sinistro in rosa: quel Benjamin Mendy arrivato in estate dal Monaco per circa 57 milioni di euro, al suo posto dovrebbe agire l’adattato Delph, a meno che l’allenatore dei Citizens non opti per l’inserimento di Danilo anche eventualmente cambiando modulo rispetto all’ormai collaudato e iper offensivo 4-1-4-1. Recuperato Aguero, che era già in panchina sabato contro lo Stoke a poco più di due settimane dall’incidente che gli aveva cagionato la frattura di una costola. Difficilmente però il Kun dovrebbe partire dal primo minuto: la punta di riferimento dovrebbe essere ancora Gabriel Jesus, con il formidabile quartetto composto da Sterling, De Bruyne, David Silva e Sané a supporto.

Probabili formazioni

MANCHESTER CITY (4-1-4-1): Ederson; Walker, Otamendi, Stones, Delph; Fernandinho, Sterling, De Bruyne, David Silva, Sané; Gabriel Jesus. All.: Guardiola

NAPOLI (4-3-3): Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, Rog (Zielinski), Jorginho (Diawara), Hamsik, Callejon, Mertens, Insigne. All.: Sarri

Commenti

Archivio: Champions League