close
News
p177g6cqi0gqkeskb656751abj3

Carrera:”Felice della prestazione”

 

Intervistato da Sky il vice di Antonio Conte, Massimo Carrera, ha analzizzato la prova della Juventus in casa del Chelsea per il debutto in Champions League. Ecco quanto evidenziato da TuttoJuve.com.

Hai pensato ad alternative di gioco quando Pirlo è marcato così strettamente?

“Quando Andrea è marcato a uomo abbiamo studiato soluzioni diverse con i due centrali che escono palla al piede e fanno gioco”.

Partiamo dalla fine. Si parlava nei giorni scorsi di un Quagliarella trascurato, tanto che ci aspettavamo Matri al posto di Giovinco. Invece Quagliarella è entrato e ha segnato. Come nasce questa idea?

“In settimana guardiamo a chi è più in forma. Matri ha giocato domenica, poi come dico sempre la Juve ha bisogno di tutti”.

Per poco alla fine, sempre grazie a Quagliarella, non la vincevate…

“Sicuramente ha fatto una gran cosa sul gol e ha rischiato di fare la rete del vantaggio. Siamo comunque contenti, abbiamo fatto una gran partita, giocata alla pari”.

Hai sentito Conte? Ti ha fatto i complimenti?

“Non l’ho ancora visto”.

In cosa deve migliorare Giovinco in campo internazionale?

“Lui fa quello che gli chiediamo. Quando arriverà la condizione al massimo migliorerà e farà bene anche in questo contesto”.

Come a Genova siete andati in svantaggio, poi c’è stata una reazione straordinaria, questa volta in casa dei campioni d’Europa, complimenti. Può però diventare problema quello di alcuni errori e disattenzioni specie in avvio di gara?

“Oggi abbiamo preso il primo gol in dieci, e il secondo è stato un eurogol. Quando le cose vanno così va accettato”.

Anche a Genova però c’è stata una non buona partenza…

“Li siamo andati maluccio, qui invece abbiamo avuto diverse occasioni nel primo tempo. E’ normale concedere qualcosa contro il Chelsea”.

Avete mostrato una condizione fisica impressionante e una buona tecnica che vi hanno fatto arrivare fino in fondo. I due esterni sono stati ancora eccezionali, specie Lichtsteiner. Come possono riuscire ad arrivare alla fine facendo la doppia fase? Lo svizzero è uscito stremato nel finale…

“Loro devono fare quello, difendere e attaccare. Finchè ne hanno li teniamo in campo (ride ndr.)”.

Negli spogliatoi al termine della gara vi siete detti “Ci siamo anche in Europa” dopo questa bella risposta data sul campo?

“Siamo contenti di aver recuperato questa gara, ora prendiamo il punto e da domani preprariamo la gara di campionato”.

Commenti

Archivio: News

Pedullà in tv o radio

Prossima trasmissione


Programma
Calcio € Mercato
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
dal mar. al ven. alle 23.00

Programma
Iped
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
giovedì e venerdì alle 24.00

Programma
Canale
Data