close
Personaggio del giorno
p176ioq7upqqr1dtp12eep751brf3

Bojinov il ritorno: è qui per vincere

A 26 anni non è facile rimettersi in discussione, specialmente dopo che si è stati tra gli astri nascenti del calcio italiano.  Valeri Bojinov è stato presentato il 6 settembre dalla sua nuova squadra, l’Hellas Verona. Società ambiziosa che vuole subito il nuovo salto di categoria in serie A. Per puntare a questo traguardo l’Hellas ha deciso di dare fiducia a Bojinov, reduce da un’esperienza non proprio esaltante a Lecce.  Come dicevamo, il bulgaro si è rimesso in discussione, confrontandosi con la serie B, campionato lungo e difficile. Nato il 15 febbraio 1986, Bojinov muove i suoi primi passi al Pietà Hotspurs approdando, nel 2000, al Lecce. Quel ragazzo, infatti, non sfugge agli occhi attenti di Pantaleo Corvino, che lo porta subito nel salento. Già nel 2002 Bojinov è in prima squadra e, il 27 gennaio contro il Brescia, diventa il giocatore straniero più giovane ad aver mai calcato i campi di serie A. Con la maglia del Lecce colleziona 65 presenze e 16 gol e, nel 2005, durante la sessione invernale del mercato, approda alla Fiorentina per 15 mln di euro. Gli 8 gol in 36 partite non sfuggono agli osservatori della Juventus che lo portano a Torino nel 2006 dopo che il bulgaro, per alcune beghe interne, era stato messo fuori rosa dalla società viola. Con i bianconeri conosce la serie B, nella stagione post calciopoli. Sbarca in Inghilterra nel 2007 al Manchester City ma si infortuna subito al ginocchio, rimanendo inattivo per tutta la stagione. In Italia torna nel 2009 in prestito al Parma salvo poi andare allo Sporting Lisbona prima e al Lecce poi. Fino ad arrivare a Verona dove Bojinov è sicuro di poter “dare tanto a Verona e Verona può dare tanto a me. In più, questa è una grande società con una squadra e dei tifosi meravigliosi che hanno voglia di obiettivi importanti”. Bojinov, dopo tanti intoppi, ha veramente l’occasione giusta per esplodere, per far infiammare un pubblico che, anche nelle categorie minori, ha battuto record su record in termini di presenze e passione.  (foto tratta da hellasverona.it)

Commenti

Archivio: Personaggio del giorno

Pedullà in tv o radio

Prossima trasmissione


Programma
Calcio € Mercato
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
dal mar. al ven. alle 23.00

Programma
Iped
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
giovedì e venerdì alle 24.00

Programma
Canale
Data