close
Personaggio del giorno
p17hr3qot116rieodrtu1d4h122j3

BOCCHETTI SEMPRE PIU’ RUSSO

Salvatore Bocchetti parla sempre più russo. Il difensore napoletano, passa dal Rubin Kazan allo Spartak Mosca: operazione da 5 milioni di euro. Bocchetti in questo momento è a Napoli, ma entro domenica sera volerà a Mosca con il suo agente Andrea D’Amico. Le visite mediche sono fissate per lunedì, subito dopo verrà messo nero su bianco. Lo Spartak Mosca aveva sondato Antonini, alla fine ha scelto Bocchetti. Non ci sarà dunque il tanto atteso ritorno di Salvatore in Italia, dopo che nell’agosto del 2010, il giocatore era stato acquistato dal Rubin. Bocchetti è ancora giovane (26 anni) e non avrebbe disdegnato un ritorno nello stivale. Era seguito da Juventus e Napoli, ma non se n’è fatto niente: i paletti rappresentati dal prezzo del cartellino non erano bassi e Marotta e Bigon non hanno affondato. La carriera italiana di Bocchetti prende il via a Lanciano. Dal 2005, totalizza 22 presenze ed un gol con gli abruzzesi. Poi il passaggio ad Ascoli, formazione che gli ha dato i natali calcistici e nel 2007, l’esordio in B con il Frosinone, che ne riscatta il cartellino investendo una cifra importante: 1,5 milioni di euro. Le belle prestazioni con il club del Lazio (55 presenze e 4 gol), attirano l’interesse di club di A. E così il Genoa decide di investire sul ragazzo, acqquistandolo con la formula della compartecipazione per 2,2 milioni. Con Gianpiero Gasperini trova subito il posto da titolare inamovibile sul centro-sinistra. Le sue prestazioni convincono il Ct della Nazionale Marcello Lippi, che lo fa esordire nel 2009, all’età di 22 anni, in Irlanda-Italia (2-2). Bocchetti diventa un pezzo pregiato nel repertorio dei difensori italiani, ma nel 2010, i russi del Rubin Kazan lo soffiano ai club di A. Con il Rubin debutta in Champions League, nell’1-1 casalingo contro il Barcellona. Ed in Russia conquista i tifosi e l’opinione della stampa. Adesso ci sarà il bis: un cost to coast nel paese di Putin. Dopo Mimmo Criscito, anche Bocchetti: due talenti strappati al calcio nostrano.

 

 

Commenti

Archivio: Personaggio del giorno

Pedullà in tv o radio

Prossima trasmissione


Programma
Calcio € Mercato
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
dal mar. al ven. alle 23.00

Programma
Iped
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
giovedì e venerdì alle 24.00

Programma
Canale
Data