News
Bale

Bale, gol flash e decisivo. Per archiviare un 2017 da incubo

Un gol importante, quello di Gareth Bale, servito a sbrogliare una matassa che si era fatta più intricata del previsto. Il Real Madrid è in finale al Mondiale per Club, secondo le previsioni, ma contro l’Al Jazira le Merengues hanno faticato molto più del previsto, andando addirittura sotto e ribaltando poi tutto con CR7 e appunto Gareth Bale, autore della rete decisiva all’81’. Prima palla toccata, un segno del destino considerato che il gallese era entrato in campo da pochi secondi. Il tutto all’interno del peggior anno solare della sua carriera. Basti pensare che in questo 2017 l’ex Tottenham ha messo a referto appena 22 presenze totali, compresi diversi spezzoni. Condizionato, com’è stato, da una serie interminabile di piccoli problemi fisici che ne hanno inevitabilmente inficiato il rendimento. Non a caso in chiave mercato in questi mesi è stato costantemente reputato in uscita dalla Casa Blanca, a dispetto di tutte le smentite possibile, incluse quelle del suo agente che però, di recente, aveva bacchettato i tifosi del Real, rei di non sostenere adeguatamente il suo assistito. La speranza di Gareth è che il gol di ieri, seppur contro un avversario non irresistibile, possa rappresentare finalmente un nuovo inizio. A quatto anni e mezzo di distanza da quel famoso trasferimento – da 100 milioni di euro – che face tanto scalpore, prima che le cifre dei cartellini top lievitassero ulteriormente fino a superare il doppio dell’importo. E chissà che sabato, contro il Gremio in finale…

Foto: Twitter Real Madrid

Commenti

Archivio: News