Ultimo aggiornamento: mercoledi' 21 luglio 2021 23:19

Zielinski: “A Napoli giocare senza pubblico pesa di più”

21.07.2021 | 23:19

Il centrocampista del Napoli, Piotr Zielinski, è intervenuto assieme a Luciano Spalletti e Matteo Politano in piazza a Dimaro, sede del ritiro azzurro, per rispondere alle domande dei tifosi. Ecco le parole del polacco:

Quanto conta l’aspetto mentale nella prossima stagione?
“L’aspetto mentale è molto importante, ora ci stiamo conoscendo tutti di nuovo, c’è un nuovo allenatore col suo staff e sanno tutti benissimo come affrontare ogni difficoltà e come prepararci ad una grande stagione”.

Quanto ha inciso l’assenza del pubblico nelle gare decisive?
“Abbiamo perso tanto, voi tifosi napoletani specialmente siete molto legati alla squadra ed a Napoli s’è sentita molto la mancanza del pubblico, quest’anno speriamo di fare ottimi risultati tutti insieme”.

Ti senti pronto a guidare il Napoli al terzo Scudetto?
“Sì, mi sento pronto, farò il possibile per realizzare il sogno di voi tifosi e tutti quanti noi, spero con i gol e le prestazioni di fare il massimo per vincere e raggiungere quell’obiettivo atteso da tanti anni”.

A cosa è dovuto il salto di qualità dell’ultima stagione?
“Ho fatto 10 gol, nelle stagioni precedenti c’era Hamsik, aveva più spazio, io davo il massimo ma avevo un campionissimo davanti da cui ho imparato tantissimo. Stagione scorsa mi soddisfa a livello realizzativo, ma posso dare di più e so che ho margini ancora di crescita”.

Foto: Twitter Napoli