Ultimo aggiornamento: giovedi' 02 aprile 2020 17:50

Zenga: “Sto dalla parte di Sarri. Maradona? L’avrei fatto parlare il giorno prima. Su Donnarumma…”

19.02.2017 | 13:27

Walter Zenga, ex portiere dell’Inter, ai microfoni di Premium Sport, ha parlato in merito alla questione Sarri-De Laurentiis: “Sto dalla parte di Sarri, ovviamente. In Italia abbiamo la brutta abitudine a cercare delle scuse tutte le volte che perdiamo, quando basterebbe ammettere che gli avversari hanno semplicemente giocato meglio. Il Real Madrid al Bernabeu ha giocato meglio e basta: ora c’è la partita di ritorno e Sarri troverà le giuste contromisure, almeno lo speriamo. Ho dei dubbi anche sul fatto di aver portato Maradona nello spogliatoio prima della partita: è vero che Diego porta motivazioni, ma forse l’avrei fatto parlare il giorno prima”. Inoltre, anche una battuta sul portiere del Milan Gigi Donnarumma: “Mi piacerebbe che riuscisse a vincere il Pallone d’Oro, perché spesso dei portieri si ricordano di più gli errori delle parate. A esempio, nel 2006, io facevo il tifo per Buffon. Come si fa a criticare Donnarumma? Io a 17 anni ero in Primavera, lui gioca in pianta stabile in Serie A e ha ancora margini di miglioramento pazzeschi: ha qualche difetto, ma se vogliamo cercare il pelo nell’uovo…”

Foto: Wolverhampton Twitter