Ultimo aggiornamento: domenica 05 aprile 2020 23:59

Zenga: “Ringrazio la società per Ricci, Benali e Capuano, li volevo fortemente prima degli scontri diretti”

21.01.2018 | 18:20

Intervistato da Sky dopo il netto 3-0 di Verona, il tecnico del CrotoneWalter Zenga, si è così espresso: “Primo gol in A per Barberis? È da un po’ che ci insistevo, ha le qualità per segnare. Ma in questa sede  voglio ringraziare la società per il mercato, perché gli inserimenti di Benali, Ricci e Capuano ci hanno aiutato a raccogliere quei punti che non avevamo raccolto nelle precedenti gare, nelle quali non avevamo demeritato. Il segreto di questo Crotone? Nel calcio non si inventa nulla, basta mettere i giocatori al posto giusto. Ho fortemente voluto questi giocatori perché il concetto è quello di giocare a calcio, uscire palla al piede anche nei momenti di affanno. Ovviamente contro squadre come Lazio, Milan e Napoli paghi la qualità superiore, ma la strada è questa. Domenica prossima ci aspetta una gara fondamentale in casa contro il Cagliari, un’altra potenziale diretta concorrente. Il mio obiettivo è la salvezza anticipata, altrimenti non avremmo fatto uno sforzo per portare a casa questi giocatori dal mercato prima di questo primo scontro diretto. Questo gruppo farà di tutto per uscirne prima, dopo l’esperienza della passata stagione”.

 

Foto: Facebook ufficiale Crotone