Ultimo aggiornamento: domenica 05 aprile 2020 23:59

L’attacco social di Zenga: “Da Zanetti a Kondogbia, gli eccessi del calcio”

12.08.2017 | 16:15

L’ex portiere dell’Inter e della Nazionale italiana Walter Zenga, attraverso il proprio account Instagram, ha attaccato il comportamento di Geoffrey Kondogbia, reo di non essersi presentato ieri ad Appiano Gentile per il consueto allenamento di rifinitura prima della partenza per Lecce dove stasera i nerazzurri di Luciano Spalletti affronteranno in amichevole il Betis Siviglia. “Due giorni fa il compleanno di un capitano, di una bandiera, di un uomo. Oggi un giocatore non si presenta per gli allenamenti e vuole andarsene: gli eccessi del calcio”, questo il pensiero di Zenga che mette a confronto la bandiera Javier Zanetti con il francese Kondogbia che tuttora spinge per lasciare l’Italia e trasferirsi al Valencia.

Foto: The Sun