News
zavaglia la nazione

Zavaglia: “All’estero commissioni più alte, serve rispettare le regole”

“Acquistare stranieri frutta commissioni più alte”. Ai microfoni di Leggo, Franco Zavaglia, storico procuratore di Francesco Totti, si esprime così: “Bisogna obbligare le società di Serie A a schierare almeno un under 21 italiano. Quando proviamo a portare giovani italiani nelle prime squadre la questione diventa complicata. Per un agente è più facile acquistare giocatori all’estero perché le commissioni sono più alte rispetto a quelle italiane. Dovremmo adeguarci al sistema internazionale e far rispettare le regole. In Italia è una giungla di persone che fanno i procuratori”.

Foto: La Nazione

Archivio: News