Ultimo aggiornamento: mercoledi' 16 giugno 2021 21:47

Zaniolo: “Quando mi sono rotto il crociato la seconda volta ho pensato di mollare. Florenzi mi ha aiutato tanto”

29.05.2021 | 10:46

Nicolò Zaniolo, intervistato da SportWeek, ha raccontato del suo periodo di grande delusione a seguito del secondo grave infortunio subito con la maglia della Roma. “Ho passato l’intero inverno in tribuna sperando, ogni domenica, che il mister si girasse e mi chiamasse, sebbene fosse impossibile. Quando mi sono rotto il crociato la seconda volta, ho pianto veramente tanto. Chiuso in casa per una settimana, ho spento il telefono, non riuscivo più a parlare, né a sorridere, ho pensato di mollare. Vedevo i ragazzi camminare, volevo essere come loro. Io per tre mesi mi tiravo su con le stampelle. Poi grazie ai miei e agli amici mi sono posto l’obiettivo di tornare più forte di prima. La mia ancora è stata Florenzi, mi chiama ogni giorno per chiedermi come sto.. Ha vissuto il mio stesso doppio infortunio con la stessa tempistica e ha fatto di tutto per spiegarmi che non era finita”.

 

FOTO: Twitter Roma