Ultimo aggiornamento: domenica 23 febbraio 2020 20:00

Zaniolo: “Da piccolo simpatizzavo Juve, ora sono romanista. Futuro? Sto bene qui”

10.12.2019 | 20:21

Nicolò Zaniolo, gioiello della Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni durante un evento alla parrocchia di Santa Maria Madre del Redentore. “Quanto considero alto il vostro valore del mio cartellino? Non sono io a valutarlo, sono i mister e i dirigenti. Dai direi 5 milioni. Florenzi out? Sono scelte del mister, se non lo mette avrà i suoi motivi. Segnare all’Olimpico è un’emozione indescrivibile e che ha ogni ragazzino. Non dimenticherò mai la doppietta con il Porto. Se cambierei squadra? Ora come ora sto bene qui e non vedo perché cambiare. Sarei molto triste se dovessi lasciare Roma perché è una città e una società che mi ha dato tanto. Ora non ci voglio pensare. Da bambino pensavo a divertirmi e basta. In carriera ho avuto più delusioni che gioie, ma bisogna sempre crederci. Da piccolo simpatizzavo Juve, ora tifo Roma”.

Foto: Twitter ufficiale Roma