Ultimo aggiornamento: venerdi' 07 gennaio 2022 20:00

Zanetti: “Ripetere la prestazione fatta con il Real. Abbiamo più convinzione, possiamo far bene”

28.09.2021 | 18:26

Il vice presidente dell’Inter, Javier Zanetti, ha parlato a Sky Sport prima del match contro lo Shakhtar Donetsk in Champions League.

Queste le sue parole: “Sarà una partita dura, come tutte in Champions. Questo stadio è difficile ma credo che l’Inter sia pronta a fare una grande partita. Vista la prestazione contro il Real Madrid, dobbiamo continuare a credere nel tipo di gioco che stiamo facendo sperando arrivi anche il risultato”.

Su Inzaghi: “Ha iniziato bene, ha una filosofia di calcio diversa da quella di Comte. Ci sono tante alternative che possiamo sfruttare. Come ha detto il mister, dobbiamo sempre trovare l’equilibrio ma da come si allenano strada facendo lo troveremo”.

Dove bisogna migliorare: “Aver vinto il campionato l’anno scorso ha dato molta consapevolezza ai ragazzi. La squadra si sente forte e lo dimostra durante le partite. La Champions è un banco di prova importante, dobbiamo fare questo passo in più per superare questo turno. Dopo di che, speriamo di andare avanti il più possibile”.

La gara di Kiev del 2009? “E’ stata una delle più entusiasmanti. E’ stata una partita difficilissima, a fine primo tempo perdevamo 1-0 e ricordo che Mourinho nello spogliatoio ha detto che eravamo fuori dalla competizione e che avremmo dovuto rischiare. Ha fatto cambi tutti offensivi, io ho fatto il centrale di difesa ed è andata bene. Quella squadra ci credeva fino alla fine, per questo abbiamo vinto quella partite che ci ha permesso di qualificarci come prima e poi abbiamo fatto quella strada che ci ha portato ad alzare il trofeo”.

Foto: Twitter personale