Altro
zanetti twitter Inter

Zanetti replica a Mancini: “Pochi italiani in Serie A? Giusto che giochino i più bravi”

Javier Zanetti, vice presidente dell’Inter, è intervenuto ai microfoni dell‘Ansa sul dibattito aperto dal ct azzurro Mancini circa i pochi italiani presenti in Serie A: “Dopo la mancata qualificazione al Mondiale occorre fare un lavoro che possa far crescere i giovani italiani, Mancini è certo la persona adatta per questo percorso. Ma in campionato, indipendentemente dalla nazionalità, penso che debba essere premiato il talento, in sostanza gioca chi è più bravo. La nazionale italiana – prosegue Zanetti – deve ripartire e ha bisogno dei migliori giocatori giovani. Serve trovare il giusto mix. Siamo tutti contenti se ci sono più giocatori italiani bravi che scendono in campo: questo valorizza il settore giovanile dei club. L’Argentina? A differenza dell’Italia, si è qualificata per il Mondiale, ma in Russia non ha fatto bene. Ora serve progetto a lungo termine”.

Foto: Twitter ufficiale Inter

Archivio: Altro